Letture di venerdì 26 gennaio 2018

Lettura serale

 

formiche

UFFA! ANCORA UNA STORIA DI FORMICHE di Escoffier Michael Ed. La margherita 2017

La divertente storia di una bambina che, prima di dormire, vuole che la mamma le racconti una storia di draghi feroci e, invece...

La piccola protagonista di questo libro adora ascoltare delle storie prima di andare a dormire. Fin qui nulla di strano: ma i racconti che ama davvero parlano di creature spietate e impertinenti, non certo di draghi che sputano acqua o formichine che spostano montagne. Le storie "gentili" e lineari non sono il suo forte: ci vogliono colpi di scena e protagonisti tutt'altro che garbati: e allora cosa c'è di meglio che contribuire ai racconti della mamma con episodi e personaggi inventati di sana pianta? Una divertente inversione di ruoli con una piccola sorpresa nel finale. Età di lettura: da 4 anni.

 


orsipaura

GLI ORSI NON HANNO PAURA di Dale Elizabeth Ed. Emme 2017

Risplende la luna nel fitto boschetto e gli orsi son già al calduccio nel letto. All'improvviso Orsetto sente un rumore. Cos'è stato? Di certo un mostro! Ma Babbo Orso è sicuro: non c'è nessun mostro. E tanto gli Orsi non hanno paura... O forse si?

Età di lettura: da 4 anni.


ronf

RONF! RONF! di Rosen Michael  Ed. Mondadori 1998

Ronf!: Libri per imparare a vedere, per "leggere" il mondo da altri punti di vista, per affrontare il passaggio graduale alla parola scritta, per accostarsi a un tipo di narrazione complessa e completa come quella verbale. Tutti dormono alla fattoria, finchè il cane non comincia a ronfare! E per tutta la notte gli altri animali non chiudono occhio. Riusciranno a farlo smettere?


principessapisello

LA PRINCIPESSA SUL PISELLO di Roberto Piumini Ed. EL 2009

C'era una volta un principe che voleva sposarsi, però non voleva una ragazza qualsiasi. Allora cercò nelle terre vicine, ma non c'era nessuna che lo convincesse. "Io voglio una principessa che non sia una specie di principessa, o una principessa così cos': io voglio una vera principessa!" diceva al re e alla regina. Età di lettura: da 4 anni.


paura

MI PIACCIONO GLI INCUBI di Vidal Severine Ed. Settenove 2016

Chi ha detto che i protagonisti dei nostri incubi notturni debbano essere cacciati? Possiamo anche affrontarli con coraggio, chiacchierare un po’ con loro e... tenerli al caldo, imboccarli, coccolarli e persino giocare con loro ai travestimenti!
È quello che decide di fare la protagonista di questo albo con i suoi, perché lei di incubi ne fa a tonnellate!
Per «aiutarla» la mamma le legge ogni sera storie divertenti e romantiche, le regala un peluche a forma di unicorno e una torcia a forma di ranocchio. Da quel momento le sue notti si popolano di fate, zucchero, miele, animaletti pelosi, fatine, principi galanti e... figuriamoci! Persino delfini canterini e arcobaleni!
Basta! Tutto questo la irrrrrita!!
Perché gli incubi a lei piacciono un sacco! E incontrarli ogni notte è un vero piacere. Allora, appena la mamma se ne va, spegne il ranocchio, resta al buio in fremente attesa e si addormenta emozionata aspettando le belve feroci, i rumori spaventosi e le bestie pericolose che animeranno le sue notti!
Un album divertente e colorato sul tema dei sogni e degli incubi, utile a gestire le emozioni, le paure e le apprensioni di bambini e bambine prima di dormire.


 

ninnanannapecorella

NINNA NANNA PER UNA PECORELLA di Eleonora Bellini Ed. Topipittori 2009

 

Una ninna nanna piena di stelle per una pecorella un po’ distratta che, una notte, perde il sentiero e si smarrisce nel bosco. Intorno, il buio fa paura, finché qualcosa si accende, rischiarando il cuore di improvviso sollievo. Sono gli occhi belli e pieni sogni di un lupo bambino grazie al quale il tempo deserto della notte si fa caldo di compagnia. Una storia tenera e profonda raccontata con infinita dolcezza dai versi di Eleonora Bellini e con essenziale eleganza dalla matita di Massimo Caccia. Una storia gentile che ha il ritmo tranquillo di una nenia popolare e dove i numeri sono morbidi gradini che accompagnano, pagina dopo pagina, verso un sonno tranquillo, popolato di presenze affettuose.

 


  • Nessun commento trovato

Piaciuti

  • Nessun commento trovato

Lascia il tuo commento

0
termini e condizioni.